LA STRUTTURA DEL CORSO

Guidiamo i ragazzi verso l’esperienza sensoriale consapevole: scopriranno un nuovo modo di: pensare, amare, agire.

Il corso ha la durata di 3 anni, articolato in 5 week-end intensivi i primi due anni e 4 week-end l’ultimo anno, per un totale di 200 ore. Le lezione sono tenute in 4 diverse sedi: Venezia, Venezia Lido, Udine e Firenze.
Essendo strutturato a moduli, permette di iscriversi in qualsiasi momento.

Per partecipare ai corsi si richiede una pratica di yoga regolare certificata, la frequenza è obbligatoria. Le assenze ai seminari per seri motivi potranno essere recuperate ma è necessario comunque concludere il percorso entro 5 anni dall’iscrizione per non disperdere nel tempo nozioni ed esperienze.

Ogni incontro prevede lezioni teoriche e pratiche.

Ogni anno è previsto un incontro con maestri yoga di alto livello per completare la preparazione e l’esperienza personale. La parte teorica è svolta da insegnanti di yoga che lavorano o hanno lavorato nell’ambito scolastico coprendo tutte le diverse fasce di età degli alunni e anche da altri ospiti con differenti specializzazioni.

È richiesta la stesura di una tesina finale per la quale si forniscono le seguenti linee guida:
Il tema della tesi va scelto alla fine del secondo anno e comunicato al proprio relatore.
I relatori sono i membri del Consiglio Direttivo il quale si riserva, se occorre, la possibilità di distribuire equamente il lavoro al suo interno.
·    -  L’indice, la bibliografia, ed il primo capitolo con riferimenti al proprio percorso personale vanno consegnati al       relatore almeno sei (6) mesi prima della discussione.
·    -  Durante la stesura il relatore sarà aggiornato sullo sviluppo del lavoro.
·    -  La tesi completa va consegnata in forma cartacea non oltre un mese prima della relativa discussione.
·    -  Il testo della tesi non deve essere inferiore alle 40 pagine (salvo eccezioni concordate con il proprio relatore) né superiore alle 50 e deve comprendere:
·    riferimenti alla propria esperienza personale nell’ambito dello yoga;
·    una breve introduzione teorica relativa all’argomento trattato. 
·    una ipotesi applicativa alla luce della metodologia R.Y.E. 

 

 

TORNA SU